Giornata nazionale del miele

 

Pochi conoscono che Sant’Ambrogio è il protettore delle api e degli apicoltori. La festività di Sant'Ambrogio è il 7 dicembre. Le api non sono mai state in pericolo come negli ultimi anni e hanno davvero bisogno di essere tutelate. Nostro dovere è non tanto aspettarci un miracolo da qualche Santo, per quanto importante, ma darci da fare per quanto è in nostro potere.
Siamo un’associazione culturale che informa il pubblico e cerca di coinvolgere nei progetti tutti i soggetti interessabili. Siamo inoltre convinti che è attraverso il “piacere”, nel nostro caso quello della buona tavola, che si può fare più facilmente promozione verso il “dovere”, in questo caso quello di essere protagonisti come consumatori consapevoli e cittadini che esprimono e fanno valere i loro obiettivi.
La presenza delle api è fondamentale nell’equilibrio dell’ambiente e consente il monitoraggio della qualità ambientale. Le api all’uomo forniscono un prodotto naturale: il miele, prodotto di pregio salutistico e “gastronomico”, con i suoi sottoprodotti (propoli, pappa reale e cera) e forniscono un insostituibile lavoro di impollinazione delle piante spontanee e coltivate senza il quale, tra l’altro, resteremmo senza "i frutti" delle piante stesse.
Sensibilizzare l'opinione pubblica verso una attenzione sempre maggiore per un incremento del consumo di miele italiano, e per un consumo che valorizzi le molte e diverse tipologie a favore della biodiversità, è sicuramente un ottimo passo – rendendo il comparto economicamente sempre più  importante – perchè il politico, il legislatore e il mondo agricolo continuino senza tentennamenti su una strada, già iniziata, di maggiore attenzione al benessere delle laboriose api.
Decretare il 7 dicembre giornata nazionale delle api ha quindi il significato di lanciare un forte messaggio di valorizzazione del miele italiano e di unire tutti coloro che hanno a cuore la qualità della vita e dell'ambiente oggi e domani.


Perchè il 7 dicembre

È la festa di S. Ambrogio patrono delle api e degli apicoltori. Una dolce sorpresa vi aspetta nelle pasticcerie associate A.M.P.I. Il 7 dicembre infatti si svolgerà il la rassegna gastronomica "Dolce Miele" che vedrà impegnati i maestri pasticceri nella realizzazione di golose proposte al miele.

L'ape ci guarda...

…e si aspetta più attenzione e prudenza in agricoltura. Squilibri elettromagnetici e sostanze chimiche possono inoltre compromettere la vita delle api e dell’intero ecosistema.

Miele Italiano

Un cibo sicuro, un cibo ricco di sostanze nutrienti, digeribile, di tradizione millenaria. Oltre 125 varietà di essenze, a testimoniare una ricca bio diversità.

Scopri la varietà e la dolcezza dei mieli Italiani nel PAT.

Un gusto moderno

…dal sapore antico. Il miele è dolcezza, aromatizza, da freschezza e morbidezza, è colore, equilibra i sapori. Il miele è salute, e piace tanto ai bambini!
Non solo dolci, ma antipasti, primi e secondi ti tenteranno nella sezione Ricette.

L'Ape ci Ascolta...

Campagna di sensibililizzazione per tutelare le api e gli apicoltori, firma anche tu!

SCARICA LA CARTOLINA

 

OroMiele

Il libro ricettario nato dalla collaborazione di Ampi, Mielizia e Lucia Piana, Edizioni Terraferma

 

 

 

Il Libro ricettario del miele raccoglie le ricette realizzate dai maestri pasticceri dell’AMPI in occasione del Simposio Tecnico del 2010, oltre a informazioni utili sui mieli: ecologia, mitologia, nutrizione.

 

Sono senza nome mi aiuti a darmene uno?

Sono l’APE amica dell’uomo
e dei bambini, in cerca di un nome,
pronta a spiccare il volo e esplorare
il mondo per segnalare tutto ciò
che non fa bene alla natura:
sostanze chimiche e inquinamento.

 

Scarica la cartolina per partecipare al concorso.

Vincerà il nome che avrà ricevuto più preferenze.


 


Rassegna gastronomica “Dolce Miele”

La Rassegna  Gastronomica  Dolce Miele vedrà  protagonisti gli associati Accademia dei maestri pasticceri con l'obiettivo di proporre agli amanti del nettare divino, golosi e curiosi, dolci e stuzzicanti proposte ad hoc.


Vai alla sezione pasticcerie per consultare l'elenco di tutte le pasticcerie protagoniste.

Obiettivo della manifestazione è diffondere la cultura del miele italiano, valorizzando le sue componenti organolettiche e salutistiche, le sue diversità , la sua tipicità  e sensibilizzando inoltre, sull'attuale problema delle api.

Le pasticcerie protagoniste

Le pasticcerie che aderiscono alla manifestazione sono quelle associate A.M.P.I.

Trova quella più vicino a casa tua:

Le ricette con il miele

Tante gustose ricette a cura di Mielizia per gustare il miele in modi inconsueti, ma sempre golossissimi.

Ti ricordiamo che le ricette partecipanti al concorso saranno pubblicate in questo sito e sul "Primo ricettario del miele" o al termine della manifestazione.

I promotori della manifestazione

 

Mielizia

Il miele Italiano

Ambasciatori del miele

 

Territorio, Tradizione, Tipicità , Trasparenza, Tracciabilità

ampi

Amici del Miele

Comunicazione per progetti ecosostenibili



PARTECIPA ANCHE TU

Per preparare la giornata del miele 2012 non è mai troppo presto!

Acquista subito il kit promozionale, disponibile per te ad un prezzo speciale.


Maggiori informazioni >>

...

NEWS

giu 8, 2012

CONCORSO FOTOGRAFICO L'APE E Il MIELE: DAGLI ETRUSCHI AI GIORNI NOSTRI

 

 

In occasione della 739ª Sagra dei Osei l’Associazione Pro Sacile ha deciso di istituire un concorso
rivolto ai fotografi, amatori e professionisti, puntando sull’arte e la creatività come mezzi
comunicativi fortemente espressivi e contemporanei al fine di valorizzare un evento della tradizione
locale quale la 25ª Mostra Concorso Mieli “Città di Sacile”.agli etruschi ai giorni nostri.

[Continua...]

mag 7, 2012

Non solo il 7 dicembre!

LA

[Continua...]

apr 18, 2012

Conferenza stampa: presentazione Progetto Apenet, Roma 17 aprile

APENET la moria delle api sotto la lente del CRA per salvare le api e le colture agricole occorre modificare i metodi di lotta agli insetti dannosi.

[Continua...]

Visualizza tutte

FESTE DEL MIELE

Vai a tutti gli eventi

 

IN COLLABORAZIONE CON: